Home
Printer-friendly versionSend by emailPDF version

Per rispondere alla casistica assai varia presente nel T/A in materia di listini, il sistema è strutturato per offrire la possibilità d'incrociare un numero notevole di parametri di differenziazione dei prezzi.

Fra i principali vi sono: la fascia attribuita al cliente (listini standard), la condizione particolare del cliente (listino speciale cliente), le fasce di quantità, lo scatto taglia, il disegno richiesto, il tipo variante, il tipo di colore, la lavorazione richiesta (generale), il costo di ciascuna delle singole lavorazioni effettuate per il cliente, lo sconto applicato, i minimi di lavorazione, i trattamenti forfait e molti altri ancora.

Per di più il software non obbliga per forza ad avere un listino: se l'azienda non vuole o non è in grado di prestabilire il prezzo di un articolo o una lavorazione, nulla osta a che esso venga imputato caso per caso.

Moduli Correlati

Contatti & Consulenti